Specialista in Angiologia Medica - Esami Doppler - Ecografie Vascolari
twitter  youtube  linkedin  facebook 
Vinaora Nivo Slider 3.x

 

<< Torna alla pagina precedente

Arteriosclerosi dal greco ἀρτηρία "arteria" e σκλήρωσις "indurimento", è una patologia che determina un inspessimento delle arterie. L'arteriosclerosi è un processo degenerativo delle arterie che si inspessiscono, si induriscono e perdono elasticità e rappresenta un elevato fattore di rischio per l'Ictus Cerebrale.

 

arteriosclerosi-cerebrale

FATTORI DI RISCHIO
La somma di più fattori di rischio aumenta la possibilità di patologie artereosclerotiche e relative complicanze.

Alta Pressione
Un elevata pressione arteriosa indebolisce le pareti delle arterie.
Colesterolo
Alti livelli di colesterolo €‹LDL, e  Trigliceridi favoriscono l'accumulo di placche ateromatose.
Eredità
Se esiste una storia familiare di aterosclerosi, aumenta il rischio di sviluppare la patologia.
Età
Con l'avanzare dell'età, le pareti delle arterie vanno incontro ad una naturale degenerazione con conseguente inspessimento e perdita di elasticità.
Diabete
Il diabete per tipologia della malattia stessafavorisce l'ipertensione e l'aterosclerosi.
Fumo
La nicotina aumenta la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca ed infiamma le pareti delle arterie.
Sedentarietà
Il non praticare sport aumenta patologie quali il diabete, l'obesità ed l'ipertensione.
Sovrappeso
I chili in eccesso contribuiscono ad altri fattori di rischio, come l'ipertensione, le malattie cardiovascolari e il diabete.


<< Torna alla pagina precedente

 

Richiedi la prima visita Compila il form sottostante sarai ricontattato a breve

Newsletter

Resta sempre aggiornato su notizie scientifiche, iniziative e consigli