Specialista in Angiologia Medica - Esami Doppler - Ecografie Vascolari
twitter  youtube  linkedin  facebook 
Vinaora Nivo Slider 3.x

 

<< Torna alla pagina precedente

 

Le Acrosindromi Vascolari (acrocianosi, perniosi, ecc..) sono una patologie non gravi, fastidiose ed esteticamente disagevoli del microcircolo vascolare. Quando le estremità del corpo come mento, mani, piedi naso cambiano colore in relazione alle variazioni termiche si parla di Acrosindromi Vascolari.

IL FENOMENO DI RAYNAUD
Colpisce solitamente il sesso femminile, principalmente alle mani. Raramente si verifica su piedi, naso o orecchie.  Il fenomeno è causato da un eccessiva vasocostrizione periferica indotta dal freddo che determina uno spasmo periferico causa del fenomeno. 
La malattia dal momento della manifestazione clinica può durare anni e scomparire improvvisamente, nelle donne spesso scompare dopo la gravidanza.

  • Fase  Ischemica
    è la fase di riduzione del flusso sanguingo: le dita perdono sensibilità e la pelle  si sbianca. Coinvolge una o più falangi tranne il primo dito (pollice) interessando le falangi distali con aspetto detto a Dito di Guanto.
  • Fase  Cianotica
    è la fase di stasi venosa, la pelle delle dita assume una colorazione bluastra e si estende a tutte le dita interessate.
  • Fase  Eritematosa
    Fase caratterizzata dal rossore delle dita, sintomo di iperemia, il flusso sanguigno ritorna nei microvasi. Sensazione di formicolio, prurito e dolore.


I GELONI

Un fenomeno riguardante le zone più periferiche del corpo, una iper-reazione al freddo che coinvolge il microcircolo delle dita di mani e piedi, naso e orecchie.
I geloni si manifestano con la comparsa di macchie dal'aspetto livido, che possono evolvere in forme edematose.
Il primo e migliore rimedio è la prevenzione, mantenendo le estremità asciutte e al caldo. Le cure sono creme a base di glicerina, arnica, olio di oliva, calendula, antibiotico e cortisone.

<< Torna alla pagina precedente

 

Richiedi la prima visita Compila il form sottostante sarai ricontattato a breve

Newsletter

Resta sempre aggiornato su notizie scientifiche, iniziative e consigli